Il lipofilling: una tecnica naturale

Il lipofilling

Il lipofilling è una tecnica naturale di riempimento per ridare tono e volume ad alcune zone del proprio corpo attraverso l’iniezione del proprio grasso.

Il lipofilling è una soluzione alternativa e sicura per poter ridisegnare alcune aree del proprio fisico, come ad esempio il seno. Con il lipofilling l’adipe viene prelevato da alcune zone “donatrici” ( per esempio dall’addome o dai fianchi) depurato per ottenere una porzione di grasso con cellule vitali, centrifugato ( per eliminarne le parti non utilizzabili) e quindi trasferito nelle zone prescelte- ad esempio le mammelle.

Rispetto alla mastoplastica additiva l’aumento è di minor entità, ma presenta comunque due vantaggi. Il primo è l’assenza di cicatrici (il grasso viene trasferito nel seno tramite piccole iniezioni); il secondo è la certezza di non dover nuovamente intervenire – dopo un allattamento, un dimagrimento o la menopausa – per evitare che le protesi diventino evidenti.

Quali sono le migliori applicazioni del lipofilling?

Il lipofilling è un metodo naturale di intervento, che non comporta alcun rischio di allergie. Infatti il grasso che viene prelevato dalle altre parti del proprio corpo per essere re-impiantato nelle zone che si desidera rimodellare non può suscitare alcuna reazione, dal momento che si utilizzano le proprie cellule come tessuto di riempimento. Il lipofilling può anche correggere difetti post-traumatici e post- chirurgici, e assicura un risultato estremamente naturale in quanto il grasso trasferito permane tutta la vita.
Le zone dove il lipofilling trova migliore applicazione sono quelle dove il “pannicolo adiposo” è carente di volume : si utilizza la tecnica del lipofilling per gli interventi post mastoplastica additiva, per seni svuotati o asimmetrici dopo dimagrimenti o dopo l’allattamento, per glutei svuotati o poco sporgenti, mani invecchiate, zigomi poco marcati o sporgenti, viso scavato o troppo magro e alcune cicatrici affossati. L’area sottoposta a lipofilling deve essere dotata di una rilevante tonicità cutanea in quanto la pelle dovrà contenere il tessuto adiposo in maniera plastica.

Lipofilling: come avviene l’intervento

L’aspirazione del grasso dalla zona donatrice del corpo – dove il tessuto adiposo è più compatto – avviene attraverso un piccolo ago e una millimetrica incisione che permette l’inserimento dell’ago stesso. Una volta trattato e centrifugato – in questa fase si perde circa il 50% del volume del grasso aspirato – viene poi inserito nell’area di interesse attraverso delle micro cannule che non andranno a lasciare segni.
Il volume di grasso da re-impiantare deve essere deciso in fase pre – operatoria attraverso varie visite con il chirurgo che valuterà quale quantitativo di tessuto adiposo rimuovere dalle zone più compatte ( cosce, addome o cuscinetti sopra il ginocchio). Le pazienti, per esempio, che vogliano utilizzare la tecnica del lipofilling per aumentare il volume del seno ( intervento che prevede un abbondante quantità di grasso da iniettare per poter ottenere un buon risultato) dovranno avere come presupposto l’indicazione a una liposuzione per il prelievo del tessuto adiposo necessario. In tal modo l’effetto sarà duplice: eliminare il grasso in eccesso dalle zone di prelievo e aumentare contestualmente il volume del seno.

L’intervento di lipofilling viene solitamente realizzato sotto anestesia locale . Spesso però le iniezioni di grasso vengono eseguite nel contesto di un intervento di rimodellamento del corpo, come la liposuzione: il lipofilling, quindi – eseguito al termine della procedura di aspirazione – sfrutta l’anestesia in sedazione profonda che si utilizza per gli interventi di liposuzione.
Su richiesta della paziente, e in seguito agli accurati controllli in sede pre-operatoria eseguiti dal medico anestesista, l’inervento di lipofilling può essere eseguito anche in day hospital.

La sicurezza di questa tecnica sta nella sua scarsa invasività, ma rimane sempre necessario avere un consulto medico in ogni fase del percorso, sia in fase pre che post operatoria.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota