Tra gli interventi più richiesti nell’ambito della Chirurgia Estetica, ci sono sicuramente quelli di Lifting con fili di trazione.

In particolare, si sta affermando e divulgando l’efficacia tecnica dei fili di trazione biostimolanti. Sono molte le clienti che ci chiedono delucidazioni su questo tipo di trattamento e per questo rispondiamo oggi alle domande più frequenti.

Quali sono i vantaggi di un intervento con il Lifting con fili di trazione e biostimolazione?

Il Lifting con fili di trazione, hanno una doppia funzione, si usano per ottenere un soft lifting, chiamato anche lifting chiuso o fechato, e per rigenerare il tessuto sottocutaneo.
Si ottiene così un viso più tirato e rinnovato. Questo trattamento si può utilizzare anche per altre zone del corpo come addome e interno coscia.

E’ un intervento Invasivo?

Assolutamente no. Il vantaggio dei fili di trazione biostimolanti sta nel fatto che si possono inserire in ambulatorio senza grossi problemi, quasi come una banale infiltrazione.

Dopo quanto tempo si vedranno i primi risultati di questo tipo d’intervento, ovvero i Lifting con fili di trazione?

Un risultato immediato è dato dalla trazione che solleva i tessuti ed uno più ritardato, invece, dalla bio stimolazione che ringiovanisce i tessuti.

E’ un intervento che dura tutta la vita oppure ha bisogno di controlli e richiami periodici? Se sì ogni quanto tempo è necessario un controllo?

Niente dura una vita. Diciamo che dipende anche dal paziente, ma se un lifting tradizionale dura circa 10 anni e un mini lifting dura circa 5, allora i fili di trazione durano circa 2 anni.

In quali casi è maggiormente indicato un intervento di questo tipo?

L’indicazione per i fili biostimolanti di trazione inizia dai 30 anni in su.
Vanno bene quindi in giovane età ma anche e soprattutto nelle persone di 45/50 anni e oltre proprio per la loro doppia funzione.

Quando, invece, è preferibile agire in maniera differente?

Possiamo dire che la bio stimolazione va sempre bene come terapia di ringiovanimento per persone dai 30 ai 90 anni. La trazione, invece, può essere effettuata con buon successo non oltre i 50/55 anni.

Che tipo di degenza post operatoria ha questo tipo di intervento? Dopo quanto tempo potrò uscire tranquillamente da casa?

Quando la caduta e la perdita di tono dei tessuti è eccessiva la trazione dei fili non è più indicata mentre un mini od un lifting  completo possono ridonare l’antico splendore ad un viso magari abbinandolo ai fili per bio stimolare i tessuti e far durare maggiormente il risultato. Si può tornare a casa il giorno stesso del trattamento. Dopo una degenza minima di 2-3 giorni ecchimosi e gonfiori dovrebbero essere del tutto spariti.

Se avete delle domande da pormi o volete prenotare una visita potete rivolgervi a MEBE Italia con serenità e senza impegno

Dott. Gualtiero Tramonti

Qui puoi vedere un intervento effettuato in ambulatorio dal dott. Tramonti