Cosa cerca l’uomo quando si avvicina alla Chirurgia Estetica

A partire dal 2008 la Chirurgia Estetica Uomo ha avuto una crescita lenta ma estremamente costante, arrivando a coprire quasi il 20% del mercato globale tra Chirurgia e Medicina Estetica.

Le esigenze dell’uomo e le motivazioni sono completamente differenti, rispetto al consumatore di sesso femminile.

Partiamo dalla sfera emotiva, l’uomo vive il disagio di un difetto fisico più nel rapporto con gli altri, che come un vero e proprio complesso; quindi non si sente a proprio agio in spiaggia se ha un pettorale troppo abbondante e non tonico, se il giro vita non è definito. Generalmente si copre indossa una maglia e aggira il problema sino a quando decide che è il momento di risolverlo.

Per quanto riguarda l’aspetto pratico, l’uomo è più rapido e pragmatico nelle sue decisioni, quindi cerca una soluzione in tempi rapidi e organizzando il tutto, in base ai suoi impegni lavorativi e familiari.

Non si prende mai eccessivamente tempo per pensare, perché quando arriva in prima visita ha già deciso ed è mentalmente pronto ad intraprendere il suo percorso.

Ma quali sono le procedure più richieste da “LUI”?

Sicuramente al primo posto la Liposcultura localizzata nel giro vita, dove ci sono le famose “maniglie dell’amore” e nell’area addominale per ridurre l’adipe che nell’uomo si localizza generalmente in quest’area. Al secondo la Ginecomastia, ovvero la riduzione di  un pettorale eccessivamente sviluppato che a volte può essere simile ad una mammella femminile, e che per molti uomini è una fonte di disagio notevole.

Anche la chirurgia del viso negli ultimi anni ha segnato un buon incremento. L’uomo è più attento anche a curare questo aspetto. Si dedica maggiore attenzione agli occhi, aumentano le richieste di Blefaroplastica per ridurre l’eccesso di pelle nella palpebra superiore o eliminare le borse sotto gli occhi. Aumentano al contempo anche le richieste di Rinoplastica e la tendenza di abbinare la parte funzionale (rinosettoplastica) per migliorare la respirazione, alla parte estetica, soprattutto a seguito di traumi che hanno danneggiato il profilo.

Ma non è solo la Chirurgia Estetica che interessa l’uomo infatti i trattamenti di medicina estetica per “lui” sono sempre più richiesti. Ricordiamoci che viviamo in un periodo storico e sociale che punta molto sulla cura della persona – palestra, alimentazione, estetica ecc. – conseguenzialmente la Medicina Estetica, diventa un valido aiuto anche per l’uomo.

I trattamenti più ricercati sono il Filler a base di Acido Ialuronico come riempitivo per le rughe ed il Botulino, per stendere le rughe della fronte e nell’area perioculare sempre con risultati molto naturali.

Con il Botulino l’uomo spesso sceglie di trattare l’iperidrosi, ovvero l’eccessiva sudorazione nelle mani, fonte di disagio in ambito lavorativo e sociale.

MEBE® Chirurgia Estetica ha dedicato una sezione solo per “LUI” con una descrizione dettagliata delle differenti Procedure Chirurgiche e Trattamenti di Medicina Estetica.

Prenotando una Prima Visita sul nostro sito o sulla pagina Facebook, un Professionista qualificato illustrerà la procedura o il trattamento più indicato alle differenti esigenze, per un risultato naturale e minimally invasive.

Chi si rivolge a MEBE® potrà prenotare una prima visita gratuita con il Chirurgo in maniera riservata e veloce.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota