Mastoplastica Additiva

La Mastoplastica Additiva è l’intervento di Chirurgia Estetica che serve a rimodellare e dare volume ad un seno piccolo o svuotato.

Lo Scopo

Lo scopo dell’intervento di Mastoplastica Additiva è quello di modellare o di aumentare il volume di un seno piccolo o svuotato.
Per questo intervento il chirurgo si avvale dell’utilizzo di protesi in gel coesivo di silicone. Le protesi che noi di MEBE® utilizziamo sono ALLERGAN®, rotonde o anatomiche a seconda dell’aspetto e delle proporzioni del corpo della cliente.
Queste protesi, hanno delle caratteristiche che le rendono tra le migliori:

  • Sono realizzate con un gel coesivo di silicone, che le rende morbide e naturali al tatto.
  • Le protesi ALLERGAN® hanno un programma di garanzia a vita Allergan Natrelle Plus®.
  • Con le protesi ALLERGAN® si riduce drasticamente il rischio di contrattura capsulare.
  • La loro superficie testurizzata migliora l’aderenza ai tessuti.
  • Sono testate singolarmente – con specifici stress-test – prima di essere messe a disposizione dei chirurghi.

In sede di visita il chirurgo prende delle misure per poter scegliere la tipologia di protesi più indicata alle proporzioni del corpo e del torace. Il risultato che i nostri chirurghi prediligono, è naturale ed armonioso.

Le protesi si dividono in rotonde e anatomiche:
la scelta in genere è dettata dalle esigenze estetiche della cliente e dal chirurgo che raccomanda la protesi ALLERGAN® più indicata come forma e volume.

  • La protesi rotonda ha un profilo semisferico ed è indicata per un décolleté pieno nella parte alta del seno.
  • La protesi anatomica o a goccia ha un profilo più pieno nella parte inferiore e più sottile nella parte superiore ed è ideale per le donne molto magre.

Sia per le protesi anatomiche che per quelle rotonde esistono differenti misure e proiezioni (altezza del profilo della protesi), proprio per soddisfare le differenti proporzioni e tipologie del corpo femminile.

Risultati

La Mastoplastica Additiva ha lo scopo di aumentare il volume del seno attraverso l’ausilio di una protesi. Il volume desiderato viene stabilito in sede di visita con il chirurgo. Per un risultato stabile nel tempo i chirurghi MEBE® raccomandano di scegliere delle protesi proporzionate alla struttura corporea. Passati i primi 6/9 mesi dall’intervento il seno diverrà più morbido e naturale al tatto ed il risultato potrà considerarsi stabile.

Indicazioni per l’intervento

I chirurghi estetici di MEBE® ti consigliano la procedura di Mastoplastica Additiva, in caso:

  • Seno piccolo.
  • Seno svuotato dopo un dimagrimento o allattamento.
  • In caso di mammelle diverse tra loro per volume.
  • In caso di seno tuberoso.

Durata procedura DH o degenza

  • La durata dell’intervento di Mastoplastica Additiva varia dai 60 ai 90 minuti, generalmente in day hospital.
  • L’anestesia consiste in una sedazione profonda, questo consente dei tempi di recupero post-operatorio molto rapidi.

Post operatorio e recupero

  • I primi giorni è consigliato non sollevare pesi, non fare movimenti ampi con le braccia e dormire in posizione supina e possibilmente con due cuscini.
  • Per il migliore risultato, ti invitiamo ad indossare, in maniera continuativa, il Comfortwear Marena® che ti forniremo, per circa 4 settimane.

Tecnica Chirurgica

L’intervento di Mastoplastica Additiva prevede due possibilità di accesso per inserire la protesi:

  • dal solco mammario
  • dall’areola (capezzolo)

In genere il chirurgo propone entrambe le soluzioni e lascia la scelta alla cliente, salvo indicazioni specifiche differenti (es. capezzolo piccolo).
Nel caso di donne giovani, si preferisce l’accesso dal solco sottomammario per lasciare la ghiandola intatta per non compromettere un possibile futuro allattamento.

La protesi può essere posizionata dietro la ghiandola (Tecnica Retroghiandolare) o parzialmente sotto il muscolo (Tecnica Dual Plane).

  • L’intervento Retroghiandolare prevede il posizionamento della protesi dietro la ghiandola che in genere è consigliato quando è presente sufficiente tessuto in modo da coprire i bordi della protesi. La protesi scelta in questo caso è generalmente rotonda e non particolarmente grande.
  • L’intervento Dual Plane prevede il posizionamento della protesi in due piani differenti ovvero la parte superiore della protesi viene inserita sotto il muscolo pettorale, la parte inferiore è retroghiandolare. Questa scelta è indicata per le donne magre e per chi sceglie le protesi anatomiche. Il bordo superiore della protesi è invisibile e non percepibile al tatto.
  • Le cicatrici sono generalmente molto sottili e col passare del tempo diventano sempre meno visibili.

Prezzo ed Indicazioni di Procedura

  • Prima visita con il chirurgo
  • Visita anestesiologica
  • Assistenza della Beauty Tutor
  • Sala operatoria
  • Chirurgo – aiuto chirurgo – anestesista ed équipe
  • Protesi rotonde o anatomiche ALLERGAN®
  • Comfort wear – guaina post operatoria
  • Day surgery
  • Medicazioni post operatorie
  • Controlli per 1 anno

A partire da:


  • Dolore:
    Controllabile con un analgesico, dura 3 - 4 gg

  • Anestesia:
    Sedazione profonda

  • Rientro a Lavoro:
    Lavoro d’ufficio 7 gg / Lavoro fisico 15 gg

  • Ricovero:
    In DH o 1 notte

  • Assistenza Domiciliare:
    Solo i primissimi giorni per sollevare pesi o faccende domestiche

  • Risultato Definitivo:
    6 – 9 mesi

  • Stop Attività Sportiva:
    4 settimane

  • Ripresa della Guida:
    7 - 10 gg

  • Deambulazione:
    Immediata

I risultati e gli effetti degli interventi chirurgici e i trattamenti estetici pubblicizzati sul sito www.mebeitalia.com possono variare da soggetto a soggetto.
Le informazioni e le descrizioni degli interventi chirurgici e dei trattamenti contenute sul sito sono elaborate da medici specialisti chirurghi estetici e hanno esclusivamente scopo informativo.
Per fugare ogni dubbio e porre le domande del caso, si raccomanda la prima visita gratuita per venire a conoscenza dell’intervento chirurgico o del trattamento estetico che si intende effettuare.

Tutti i prezzi delle procedure si intendono come base di partenza e variano in base ai tempi di intervento. Le notti non sono comprese e vanno aggiunte in base alle tariffe delle cliniche. Eventuali prezzi più bassi vanno accordati dalla direzione. Nel caso di interventi combinati il meno costoso si sconta del 40%. Per ogni procedura è compreso un solo garment fatto salvo gli interventi combinati.

Prenota ora la tua visita gratuita!